La sciampista

Come tratti i tuoi capelli d’estate?

La domanda sciampistica di oggi è : “Come tratti i tuoi capelli d’estate?”

Ti immagino in riva al mare con la tua chioma effetto beach waves che svolazza all’aria, unta da cima a fondo come una patatina del Mc donalds.


Nella tua borsa da spiaggia un sacco di cosine colorate e profumose che ti accompagneranno per tutta la vacanza. Ma quante saranno davvero indispensabili?

A tal proposito, ho pensato di darti qualche suggerimento per tornare dalla tua vacanza estiva con una chioma un po’meno incazzosa e certamente più domabile. Che dici, scopriamo come?

Esattamente come funziona per la pelle, anche i capelli vanno protetti dai raggi solari, prima di tutto sarà importante imparare a coprirci il capo. Puoi usare un capello, dei turbanti creati con materiali traspiranti, delle fasce larghe che non facciano sudare eccessivamente il cuoio capelluto, questo ci permetterà di stare alla larga da : Insolazione, scottature al cuoio capelluto (che ricordo essere cute, ovvero pelle)occhio hai bambini, mi raccomando! Preserveremo inoltre, cosa non di poco conto anche i nostri capelli da un eccessiva aggressione dei raggi solari, ma non solo, anche da sporcizia (polveri) e agenti atmosferici, ma anche salsedine eh lo so che non ha lo stesso effetto del natural beach waves, ma certamente lascerà i tuoi capelli meno incatramati!

Per lo stesso motivo appena citato, è bene risciacquare abbondantemente con acqua dolce la tua splendida e meravigliosa chioma ogni volta uscita dall’acqua di mare o clorata, na faticaccia??? Suvvia, ce la puoi fare!



L’acqua dolce ti permetterà non solo di eliminare la salsedine dai tuoi capelli, ma anche dal tuo corpo evitando così l’effetto pimpa al contrario.

Che dici, è uno sforzo che potrai affrontare anche se sei in vacanza???


A questo punto da capello bagnato potrai applicare sui tuoi capelli, un… olio solare? Assolutamente bandito solo se si tratta di uno dei classici commerciali che contegono nella formula filtri chimici (te ne ho già parlato qui), per questo mia cara, mi oppongo sciampisticamente!



Piuttosto ti direi di prediligere l’ aloe vera  dalle straordinarie capacità idratanti, un conditioner (balsamo) che ti permetterà insieme all’aiuto del sole di fare un vero e proprio impacco ammorbidente, tornando così dalla spiaggia con i capelli più soffici e meno stopposi. 

Per completare quest’ultima fase, potrai spruzzare sulla tua chioma un filtro solare secco, che ci permetterà di fissare il balsamo precedentemente applicato formando un film protettivo esterno al nostro capello oppure degli oli vegetali, purchè non se ne abusi e li si alterni con  altri elementi.

Una volta tornata a casa dovrai solamente fare una cosa: SCIAMPARTI ALLEGRAMENTE.

Per qualsiasi dubbio o chiarimento, la tua sciampa risponde. 




© La Sciampista. Riproduzione riservata.